Recensione film: Happy Family.

Uno scrittore, due famiglie strampalate, una storia che non c’è ma che, con un po’ di impegno arriva.

Questo è quello che succede in questa commedia, una delle tante italiane che ci riesce davvero bene.

Ezio, il nostro autore, si trova a far unire queste due famiglie, per l’amore dei loro figli sedicenni, mentre la protagonista è la bella Caterina, di cui lo stesso Ezio si innamora.

L’autore ha ragione: la costruzione dei personaggi funziona, la storia prende piede, i personaggi sono così autonomi da fare irruzione in casa dell’autore per opporsi a un finale aperto…

Divertente e leggero, uno spaccato intelligente su quello che può ispirare uno scrittore (cioè… tutto).

Molto consigliato.

Stelline: 4/5.

Autore: Katy

Tutto è una storia. Cos'altro esiste, a parte le storie? Le storie sono l'unica verità.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...